campicolorati

"Per diventare persone complete dobbiamo percorrere molti sentieri; per possedere davvero qualcosa è necessario prima di tutto dare. Non si tratta di un controsenso: solo chi condivide le proprie multiple e diverse capacità, la propria vera amicizia, il senso di comunità e la conoscenza della terra, sa di essere al sicuro ovunque vada." (Bill Mollison)

shopping list


Post di promemoria nonchè di S.O.S.: qui le finanze sono a terra…sai mai che qualcuno passi di qua a leggere, abbia quello che ci serve, abiti nei paraggi, sia generoso…no?…troppo? Beh, se mai si prova..

Allora diciamo: per diradare un po’ le nebbie che si stanno accumulando. Perché, d’accordo, stiamo aspettando il momento giusto per fare i bancali, ma quando arriverà…avremo ciò serve?!?!?

Questo è ciò che mi viene in mente: domenica seppellirò Mattia (di spiazziverdi, che tiene il corso di agricoltura sinergica) di domande e domande e domande,
e lui non reagirà bene…

                            
x bancali:

(è un’idea che si rifà più al cumulo biodinamico…forse sarà sufficiente del compost. Questa sarà la domanda n.1)
  • rametti
  • sfalci e rifiuti vegetali triturati
  • letame parzialmente decomposto + carta accartocciata (bagnata)
  • terriccio
x pacciamatura:
  • paglia
x coprire passaggi:
  • segatura senza colla
x sostegni:
  • canne di bambù, per compassione della mamma di Emma
  • filo in fibra naturale
x irrigazione:
  • finisco di tradurre e vedo..
x recintare orto:
  • qualcosa alto 1 m, anti-bambino: tipo cassettoni in roccia scavata con colata di piombo o bambù + rete verde (che avrei già..)?mah..
e infine, ovviamente, le piantine…
--

0 commenti: